Ultima modifica: 18 Ottobre 2020

Scuola Secondaria di 1° grado di Sannazzaro

ANNO SCOLASTICO 2020/2021

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 

Ormai è consuetudine per la nostra scuola secondaria di I grado celebrare questa giornata dal respiro internazionale; ma cosa e come fare con le restrizioni Covid? Le nuove tecnologie ci hanno dato l’idea e la possibilità di creare una presentazione sul tema del rientro 2020 condivisa da ciascun alunno delle classi terze che abbia voluto partecipare. Ecco il nostro lavoro che potete votare sul sito ufficiale della Giornata fino al 20 ottobre.

Sabrina Longinotti, Ileana Garrappa, Barbara Borrelli, Lorenza Bignotti e Maddalena Rolandi

CLASSE 3A

CLASSE 3B

CLASSE 3C

 

ANNO SCOLASTICO 2018/2019

PROGETTO COLTIVIAMOCI

Come valore aggiunto è stato creato un e-book per l’esperienza fatta negli ultimi due anni.

Clicca il  seguente link per visionare il lavoro:

e-book

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 

Quest’ anno le attività sono state estese alle classi seconde della Scuola Secondaria di I grado che hanno lavorato coadiuvate dalle professoresse di Lingue: Barbara Borrelli, Sabrina Longinotti e Maddalena Rolandi. Per la lingua Inglese le classi 2A e 2B hanno realizzato l’ allbero genealogico della famiglia europea delle lingue, mentre la classe 2C si è cimentata in una gara di Idioms. Per la lingua francese tutte e tre le classi hanno partecipato ad una gara di scioglilingua in Francese e nelle lingue d’ origine degli alunni. Sono stati premiati i primi tre classificati di ogni classe.
Le classi terze invece partecipano al concorso lanciato dal sito ufficiale della Giornata ( https: //edl.ecml.at) per la creazione del logo della Giornata 2019, grazie alla collaborazione delle professoresse di lingue con la prof. Paola Sacchi di tecnologia e la prof. Paola Vecchio di arte. Bonne chance! Good luck! Buona fortuna!
 

ANNO SCOLASTICO 2017/2018

CHARTE D’INTERNET

Gli alunni di seconda B e di seconda C si sono impegnati nellla creazione della “Charte d’ Internet”, cercando di mettere sulla…carta, nella lingua madre della “Dichiarazione dei diritti dell’uomo”, i doveri e i diritti degli Internauti, nonché le buone regole di navigazione, così importanti di questi tempi per prevenire fatti gravi.

               

“E-MOTION: emozioni in movimento”

Attraverso il gioco del teatro e con il supporto di altri materiali, gli alunni delle classi seconde hanno sperimentato mediante la finzione, e quindi in una situazione “protetta”, storie e situazioni dove poter giocare le proprie potenzialità, superare i propri limiti, scoprire e valorizzare sé stessi alla ricerca di soluzioni e di un “lieto fine”. Utilizzando le tecniche dell’improvvisazione, i ragazzi sono stati condotti ad utilizzare i propri strumenti espressivi in un percorso volto all’acquisizione del proprio essere sia come individui sia come gruppo classe. Il progetto/laboratorio teatrale emotivo-relazionale ha avuto tra le varie finalità la costruzione di una messinscena legata a tematiche quali emozioni, identità, dinamiche di gruppo necessarie ad una crescita responsabile. In occasione della conclusione dell’attività, famiglie, esponenti degli enti locali e docenti sono stati invitati a presenziare ad una lezione aperta: attraverso un’improvvisazione guidata, attori e pubblico, hanno giocato sul tema delle emozioni.

L’attività di restituzione del percorso si è svolta nella mattinata di giovedì 21 dicembre sotto la guida dell’attore e regista Sig. Corrado Gambi.

 

Ricicliamo il NATALE

Per il 4 anno consecutivo, a conclusione del progetto “Ricicliamo il Natale”, 20 alunni della scuola dell’infanzia e 60 delle classi 1^ della  scuola secondaria hanno addobbato il paese con decori realizzati unicamente con materiale riciclato.

Mercoledi 18 dicembre, in una splendida giornata di sole, gli alunni della scuola dell’infanzia hanno addobbato 2 alberi, uno dei quali realizzato con nastri colorati dalla pro loco di Sannazzaro ed uno messo a disposizione dall’Amministrazione comunale, all’interno del Giardino della Mondina

     

Gli alunni della scuola secondaria hanno invece decorato un albero a nastri colorati, alto ben  4 metri allestito in piazza Palestro e un altro albero in legno entrambi realizzati dalla pro-loco Sannazzaro.

Un esempio di riciclo, creatività e risparmio economico

Alla Pro Loco il nostro affettuoso ringraziamento

     

 

History Walk “Legends and Ghosts of Pavia”

Gli studenti del’ I.C.” M. Montanari” a spasso con “l’INGLESE” a Pavia.

In tre splendide mattinate di sole di questo fine ottobre, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria, con grande entusiasmo, hanno partecipato alla History Walk “Legends and Ghosts of Pavia” organizzata dalla Dirigente e dalle docenti di lingua inglese in collaborazione con l’Associazione Culturale  Il Mondo di Tels.

La Dirigente dott.ssa Paola Pavesi ha preso parte alla coinvolgente camminata con un gruppo di suoi studenti e ha potuto vivere insieme a loro questa singolare esperienza in lingua inglese dove Pavia, con il suo splendido Lungoticino, i suoi viottoli, le sue chiese e la sua insigne Università, ne è stata il palcoscenico. Grazie alla maestria dell’History Walker madrelingua e delle sue narrazioni teatralizzate gli studenti hanno rivissuto, in un’atmosfera magica, alcune leggende avvincenti con reali risvolti storici di questa bellissima città a pochi chilometri dalla loro scuola.

L’I.C. “M.Montanari” è sempre pronto ad accogliere le migliori strategie di insegnamento per rendere efficace e piacevole l’apprendimento e questa è stata una proposta educativa e didattica di grande valore per poter sperimentare la lingua inglese e imparare i segreti e la storia della città di Pavia. La toga da universitario inglese dell’History Walker del Mondo di Tels, il risuonare del suo magico bastone sui ciottoli delle stradine e lungo il Ticino, la cadenza misteriosa dell’inglese hanno reso i racconti della storia d’amore tra la figlia del re degli Ostrogoti e il pescatore, di arcangeli e demoni all’epoca della peste a Pavia e dei Longobardi, di Fasolino e del pozzo magico all’interno dell’Università un’esperienza indimenticabile per molti alunni.

Le docenti hanno potuto solo dimostrare la loro gioia nel vedere i propri studenti soddisfatti di capire e apprezzare in inglese queste leggende coinvolgenti, facendo con loro una passeggiata dal Ponte Vecchio, lungo il Ticino, soffermandosi davanti alla meravigliosa facciata della chiesa di San Michele per proseguire poi verso piazza Vittoria e all’interno dell’Università per rivivere le due ultime vicende nei suoi cortili. Il ritorno in pullman, offerto dal comune di Ferrera Erbognone, ha riportato tutti in classe con qualcosa in più in lingua inglese.  

CLASSE 3^A

CLASSE 3^A

 

CLASSE 3^C

CLASSE 3^B – ARTICOLO DELLA PROVINCIA PAVESE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE 

Come ogni anno i nostri ragazzi di terza della Scuola Secondaria di Primo grado hanno partecipato alla Giornata Europea delle Lingue, coordinati dalle insegnanti di lingue: Sabrina Longinotti (Francese), Anna Soligno e Marzia Marenzi (Inglese). La terza A ha realizzato delle magliette sul tema “Un giovane che legge sarà un adulto che pensa, e lo diciamo in tutte le lingue” in continuità con il progetto di lettura svolto l’anno passato, la terza B invece ha preparato  una bandiera dell’Europa dove ogni stella riporta una forma ideomatica o uno scioglilingua nelle lingue d’origine degli alunni o nelle lingue studiate a scuola nell’ottica della tutela di tutte le lingue europee e la terza C presenta invece due lavori sul tema “I colori dell’Europa” ad indicare che tante identità concorrono a farne una sola, come tanti colori ne fanno uno.

Questi lavori sono pubblicati in questa pagina e sul sito della Giornata Europea. Votateli!